CLIENTE

Nodo Bandiera è un marchio farmaceutico che raccoglie tre nuove unità operative lombarde dislocate rispettivamente a Abbadia Lariana (LC), Lambrugo (CO) e Lonate Ceppino (VA).

ESIGENZA

  • redigere il Documento di Valutazione Rischi (DVR) ai sensi del Decreto Legislativo 81/208 ART. 28, per ognuna delle sedi indicate.

  • intervento di collaudo acustico per un’unità operativa

  • integrazione della valutazione rischio biologico da esposizione a SARS Cov2 allo scoppio dell’emergenza covid-19

SOLUZIONE

Parallelamente all’iter amministrativo di apertura, per ogni sede è stato attuato il piano di intervento che prevede differenti steps:

  • Sopralluogo in azienda finalizzato all’analisi degli ambienti di lavoro, del ciclo produttivo, macchine/attrezzature impiegate;

  • Analisi dello stato di fatto degli aspetti autorizzativi;

  • Analisi dello stato di fatto sulla formazione del personale;

  • Elaborazione del DVR aziendale con l’individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro;

Per una delle proprietà, situata in una particolare posizione abitativa, si è reso necessario un rilievo ambientale di collaudo acustico; nello specifico è stata integrata una Verifica in opera dei requisiti acustici passivi per permettere l’apertura della sede.

Allo scoppio della pandemia, il nostro supporto è stato richiesto per la verifica del rischio biologico e per determinare ed integrare le misure di sicurezza da attuare per la salvaguardia dei lavoratori e dei clienti.

RISULTATO

la collaborazione fra le parti ha permesso di raggiungere tutti gli obiettivi prefissati nei tempi prestabiliti, garantendo l’apertura delle nuove sedi.