CLIENTE

FRESENIUS MEDICAL CARE ITALIA SPA è la sede italiana di FRESENIUS MEDICAL CARE, azienda multinazionale leader nel settore delle forniture di prodotti e servizi per le persone affette da insufficienza renale cronica.

ESIGENZA

L’azienda in un attento percorso di valutazione dei rischi, per la salute e la sicurezza dei propri addetti, ha riscontrato la necessità di attivare un approfondimento in relazione all’uso di un prodotto chimico impiegato nelle attività di riparazione.

SOLUZIONE

Per poter affrontare il problema abbiamo in prima battuta raccolto le informazioni base coinvolgendo le figure di riferimento dell’azienda (RSPP e ASSP) e attivando, subito dopo, un sopralluogo tecnico presso il sito di utilizzo per:
1. raccogliere indicazioni e l’opinione dei tecnici che utilizzano direttamente il prodotto;
2. valutare le informazioni di sicurezza fornite dal produttore (schede di sicurezza);
3. verificare direttamente le normali condizioni d’uso del prodotto con particolare attenzione alle modalità e alle quantità impiegate;
4. valutare la conformità dell’ambiente di lavoro;
5. valutare l’efficienza dei dispositivi di protezione collettiva (sistema di ventilazione);
6. accertare le modalità di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale (DPI).

RISULTATO

Quanto esaminato, sintetizzato in un report tecnico, ci ha permesso di presentare al nostro Cliente:
– un quadro preciso dello stato di fatto;
– un piano di miglioramento e mantenimento degli standard di sicurezza;
– la procedura per un uso sicuro del prodotto chimico;
– lo standard di riferimento nell’impiego dei sistemi di protezione collettiva e individuale.