Da ormai 10 anni l’INAIL si prodiga per incentivare le imprese a realizzare progetti ed investimenti che abbiano come fine il miglioramento della salute e della sicurezza sul lavoro.

Dal 2010 ad oggi sono stati stanziati dall’Istituto quasi 2,5 miliardi di euro a fondo perduto.

Il bando ISI 2019 stanzierà 250 milioni di euro di incentivi per tutte quelle imprese collocate sul territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio, artigianato ed agricoltura e, per l’asse 2 di finanziamento, agli Enti del terzo Settore.

I fondi saranno ripartiti in budget regionali e verranno assegnati fino ad esaurimento seguendo l’ordine cronologico di ricezione delle domande.

Per ulteriori informazione e per la domanda online segui questo link sul sito dell’Inail.

Attualmente le varie scadenze comprendenti:

  • apertura della procedura informatica per la compilazione della domanda
  • chiusura della procedura informatica per la compilazione della domanda
  • acquisizione del codice identificativo per l’inoltro online
  • comunicazione relativa alle date di inoltro online

sono state sospese date le disposizioni governative per fronteggiare l’emergenza Covid-19.