” Il Codice della Strada prevede sanzioni per chi conduce veicoli in condizioni psicofisiche alterate conseguenti all’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope.”

E’ questo l’incipit dell’opuscolo che ha da poco rilasciato l’Inail inerente gli effetti delle sostanze stupefacenti e psicotrope sul corpo umano e nello specifico sul corpo di un conducente.

Destrezza, lucidità, riflessi pronti, sono essenziali per chi si mette alla guida di un mezzo per l’altrui e propria sicurezza.

L’uso e l’abuso di sostanze quali alcol stupefacenti e psicofarmaci possono provocare dei drastici cambiamenti nella prestanza del conducente, con conseguente calo della sicurezza al volante.

L’informativa è rivolta a tutti, ma in particolar modo, se sei un professionista che passa molte ore alla guida, ne consigliamo la lettura.

L’informazione è la miglior prevenzione.

Scarica l’opuscolo informativo.