CONSULENZA ADR

Il datore di lavoro ha l’obbligo di nominare il consulente per la sicurezza dei trasporti di merci pericolose su strada quando le attività svolte dalla sua azienda comportano operazioni di carico, riempimento, confezionamento, trasporto, scarico di merci o rifiuti pericolosi su strada, in base a quanto stabilito dall’Art. 11 del D.Lgv. 35/2010.

NORMATIVA

Il consulente ADR è la persona, in possesso di un certificato di formazione professionale valido per il trasporto per strada, nominata dal legale rappresentante di un’azienda che effettua operazioni di spedizione, trasporto, imballaggio, carico, riempimento o scarico di merci pericolose. Il suo compito è quello di facilitare la prevenzione dei rischi per le persone, per i beni o per l’ambiente.

La normativa prevede inoltre, a partire dal 1 gennaio 2023, che ogni azienda avente ruolo di Speditore, ovvero “tutte le imprese che spediscono merci pericolose per conto proprio o per conto terzi”, dovrà obbligatoriamente avvalersi della consulenza di una figura identificata come DGSA.

PROGRAMMA

Il piano di intervento AD MELIUS prevede i seguenti steps:

  • Analisi iniziale mitrata all’applicabilità della normativa ADR presso la vostra azienda
  • Valutazione della necessità di attivazione nomina del consulente ADR
  • Definizione delle procedure e dei protocolli necessari per la conduzione delle attività ADR
  • Formazione del personale coinvolto nelle operazioni di trasporto delle merci pericolose
  • Attivazione degli audit periodici di sorveglianza
  • Elaborazione della Relazione Annuale

D.LVO 35/2010
ACCORDO EUROPEO ADR

CONTATTACI

1 Step 1
pick one!
reCaptcha v3
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder